Addio monti sorgenti, di Luigi Bianchi

I promessi sposi: capitolo VIII (commento)

Si chiude (quasi un romanzo nel romanzo) la prima parte dei Promessi sposi.

Se tutto era cominciato con la pretesa di verità di un manoscritto, alla fine è la poesia a raccogliere il testimone, per arrivare a sondare il mistero del cuore umano.

Così, con l’Addio monti di Lucia (di Lucia?) la vicenda deflagra verso nuovi, imprevisti orizzonti.

Ecco il video-commento dell’ottavo capitolo:

 

2 commenti
  1. Avatar
    vittoria malizia dice:

    ottimo lavoro, commento interessante, include anche una sorta di riassunto del capitolo con quella sufficiente ironia manzoniana che rende interessante l’ascolto. L’ho consigliato ai miei studenti in questi giorni difficili per le lezioni. Grazie

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *