Articoli

Storiella per cominciare la scuola

Mi piace cominciare sempre l’anno scolastico con una storiella. I ragazzi hanno sempre bisogno di racconti, specialmente quando loro stessi si sentono protagonisti di una nuova avventura, nel passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado.

Dopo i primi momenti di accoglienza, io avvio ufficialmente le lezioni nella scuola media con il racconto che trovate nella cartella con i materiali scaricabili, fra i “testi per la scuola”, nominata “101 – Ita – Storiella di inizio anno”.  Mi serve anche per cominciare a stabilire il “patto” di lealtà con gli studenti. L’autore è il salesiano Bruno Ferrero.

La biblioteca della scuola

Ho la fortuna di disporre, nella mia scuola, di una biblioteca di oltre 18.000 volumi. Anzi, sono stato tra i protagonisti della nascita di questa biblioteca, in quanto (all’epoca ero obiettore di coscienza) mi era stato assegnato l’incarico di catalogare i testi. Occupavo così le mie mattinate, per dedicarmi poi, nel pomeriggio, alle attività di cortile e allo studio con i ragazzi. Suppergiù, credo di averne catalogati più di 2/3. Continua a leggere